MAI PIU’ MASSACRI IN NOME DI DIO

Il Movimento Shalom, l’Unità pastorale di Fucecchio, i Missionari Identes, l’Associazine Ponte Mediceo, la Contrada di Ponte a Cappiano, i Donatori sangue Fratres, la Contrada Sant’Andrea in occasione della Cavalcata dei Re Magi hanno promosso giovedì 6 Gennaio una preghiera interreligiosa in soldarietà con i Cristiani di Alessandria d’Egitto.
Il maltempo non a fermato le oltre 500 persone che hanno partecipato all’iniziativa della Cavalcata dei Re Magi partita da Ponte a Cappiano alle ore 16 e arrivata a Fucecchio presso la Chiesa della Collegiata intorno alle 18.00. Questo anno poi i promotori hanno unanimemente deciso di inserire un momento di preghiera interreligiosa con i fratelli musulmani in solidarietà con i Cristiani di Alessandria d’Egitto.
A nome della comunità senegalese di religione musulmana NBengue Ibrahima ha ribadito la solidarietà dei fratelli musulmani del valdarno e condannato senza se e senza ma la strage dei cristiani avvenuta pochi giorni fa ad Alessandria. Ha continuato ribadendo che gruppi fondamentalisti di religione islamica sono una esigua minoranza e usano il Corano e la religione in maniera assolutamente inaccettabile, poiché non sono permessi massacri in nome di Dio.
In questa fase in cui, trascinati dagli eventi, sembra profilarsi uno scontro di civiltà e di religioni è importante per noi di Shalom far prevalere la ragione e dar voce alla maggioranza della comunità musulmana che non accetta come ognuno di noi la via del terrorismo e della violenza, ma che crede nel dialogo, nella convivenza, nel rispetto della libertà religiosa di ognuno. E’ per questo motivo che molti soci di Shalom appartenenti alla religione musulmana hanno voluto dare la propria adesione e la propria partecipazione per ribadire la loro solidarietà con i cristiani brutalmente massacrati in Egitto e in molte atre parti del pianeta.

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. loscalzo1979
    Gen 12, 2011 @ 00:08:48

    La Religione non deve mai essere più causa di Morte e divisione ma causa invece di Vita e convivenza pacifica

    Rispondi

  2. Rossana
    Gen 14, 2011 @ 09:40:13

    Congratulazioni per l’impegno che sempre mettete in ciò che fate, e per questo nuovo blog che sicuramente troverà posto fra i miei preferiti.
    Un augurio per tutto
    Rossana
    Equoland

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: